Intervista a Gabriele Alessandrini – Responsabile Commerciale di COOP Pubblineon

Quali sono i prossimi obiettivi di Coop Pubblineon?

Per noi il cliente è sempre al centro si tutte le iniziative: il nostro obiettivo è quello di ampliare la gamma di prodotti e servizi offerti per poter rispondere al massimo alle sue esigenze. Anche attraverso partnership con attori che condividano la nostra filosofia.

Un altro nostro obiettivo è quello di dare sempre maggior rilevanza alla sostenibilità ambientale, sempre più vista come il motore di un nuovo modello di sviluppo. La sostenibilità va valutata su tre componenti principali: ambientale, economico e sociale. L’attenzione costante all’innovazione e al miglioramento non solo del servizio, ma anche della qualità del lavoro quotidiano, ha portato Coop Pubblineon a ottimizzare non solo i materiali, ma anche i processi di lavorazione degli stessi. Processi che andremo sempre più ad ottimizzare grazie all’innovazione costante, in ottica di miglioramento continuo.

Perché COOP Pubblineon è diversa dalle altre aziende?

Perché, semplicemente, cerca di lavorare per il cliente. Abbiamo fatto scelte di prodotti e servizi di livello elevato, recepiamo rapidamente le nuove tecnologie, abbiamo deciso di internalizzare tutte le competenze, dai laboratori alla grafica, dagli uffici tecnici alla stampa digitale, il tutto per un unico obiettivo: la massima soddisfazione dei nostri clienti.

Parliamo di lei. Quando e come ha iniziato a fare questo lavoro? 

Ho iniziato nel 2003 su sollecitazione del vecchio presidente Gino Reali che mi ha fortemente voluto.

Qual è il suo più grande successo professionale? 

Io penso che il più bel successo professionale sia la stima ed il rispetto dei clienti, oggi è sempre più difficile avere clienti fidelizzati. Quando questo succede è davvero una soddisfazione enorme.

Cosa significa per lei lavorare come commerciale?

Significa avere a cuore il bene dell’azienda, significa riuscire a dare all’azienda un ruolo nel mercato attuale molto complicato, significa rendere la nostra azienda unica e riconoscibile.

Quali sono le migliori scelte che ha fatto da un punto di vista professionale? 

Non ci sono scelte migliori, ci sono ogni giorno scelte quotidiane, alcune collaborazioni con altre aziende stanno dando ottimi risultati.

Cosa le piace del suo lavoro? 

L’assenza totale di monotonia, ogni cliente è una entità unica e come tale va trattata.